RUBRICHE
Aborto e contraccezione (60)

Antilingua (1)

Commenti (19)

Educazione sessuale - gender (37)

Eugenetica e sterilizzazione (3)

Eutanasia (20)

Famiglia (20)

Fecondazione artificiale (23)

Nascita: il miracolo (1)

Pedofilia ed abusi (3)

Testimonianze (6)

Vita agli inizi (3)

 
ARCHIVIO
Agosto 2016

Marzo 2016

Febbraio 2016

Gennaio 2016

Dicembre 2015

Novembre 2015

Ottobre 2015

Settembre 2015

Agosto 2015

Luglio 2015

Giugno 2015

Maggio 2015

Aprile 2015

Marzo 2015

Febbraio 2015

Gennaio 2015

Dicembre 2014

Novembre 2014

Ottobre 2014

Agosto 2014

Luglio 2014

Giugno 2014

Maggio 2014

Aprile 2014

Marzo 2014

Febbraio 2014

Gennaio 2014

Ottobre 2013

Luglio 2013

Giugno 2013

Maggio 2013

Aprile 2013

Marzo 2013

Febbraio 2013

Dicembre 2012

Novembre 2012

Ottobre 2012

Settembre 2012

Agosto 2012

Luglio 2012

Giugno 2012

Maggio 2012

Aprile 2012

Marzo 2012

Febbraio 2012

Gennaio 2012

Dicembre 2011

Novembre 2011

Ottobre 2011

Luglio 2011

Giugno 2011

Febbraio 2011

 

LEGGE 40 E NUOVE LINEE-GUIDA


UN ALTRO PASSO INDIETRO NELLA DIFESA DELLA VITA DEI PIU' DEBOLI


DOWNLOAD: 2011-11-18_Linee_guida_fecondazione_assistita.pdf


Le nuove linee-guida emanate dal Ministero in merito alla Legge 40 sulla fecondazione extra-corporea contengono pochi elementi positivi ed alcuni, predominanti, chiaramente negativi.
Purtroppo si finisce per pagare il cedimento iniziale, quello che ha consentito il concepimento degli embrioni al di fuori dell'unica modalità veramente umana, quella naturale, programmando scientificamente la morte di decine di migliaia di loro ogni anno, solo in Italia.
Un altro esempio di quel pendio scivoloso che, nel nome del cosiddetto male minore, conduce spesso al male in quanto tale, come l'esperienza di altri paesi europei ha già ampiamente dimostrato.
Il commento allegato ci aiuta a capire.


18/11/2011





Vedi anche
18/11/2011 CRITICARE L'ABORTO E' IMPOSSIBILE

18/05/2012 COMPLEANNO LEGGE 194

18/06/2011 AUMENTANO LE MALATTIE VENEREE NEI PAESI DEL "SESSO SICURO"

18/10/2011 UN REFERENDUM PER ABROGARE LA L. 194/78


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.


Movimento
per la Vita