RUBRICHE
Aborto e contraccezione (60)

Antilingua (1)

Commenti (19)

Educazione sessuale - gender (37)

Eugenetica e sterilizzazione (3)

Eutanasia (20)

Famiglia (20)

Fecondazione artificiale (23)

Nascita: il miracolo (1)

Pedofilia ed abusi (3)

Testimonianze (6)

Vita agli inizi (3)

 
ARCHIVIO
Agosto 2016

Marzo 2016

Febbraio 2016

Gennaio 2016

Dicembre 2015

Novembre 2015

Ottobre 2015

Settembre 2015

Agosto 2015

Luglio 2015

Giugno 2015

Maggio 2015

Aprile 2015

Marzo 2015

Febbraio 2015

Gennaio 2015

Dicembre 2014

Novembre 2014

Ottobre 2014

Agosto 2014

Luglio 2014

Giugno 2014

Maggio 2014

Aprile 2014

Marzo 2014

Febbraio 2014

Gennaio 2014

Ottobre 2013

Luglio 2013

Giugno 2013

Maggio 2013

Aprile 2013

Marzo 2013

Febbraio 2013

Dicembre 2012

Novembre 2012

Ottobre 2012

Settembre 2012

Agosto 2012

Luglio 2012

Giugno 2012

Maggio 2012

Aprile 2012

Marzo 2012

Febbraio 2012

Gennaio 2012

Dicembre 2011

Novembre 2011

Ottobre 2011

Luglio 2011

Giugno 2011

Febbraio 2011

 

CAREZZE PER BAMBINI NEL VENTRE



DOWNLOAD: 2012-10-29_Carezze_per_bambini_nel_ventre.pdf



Nell'allegato vi raccontiamo una storia, una volta tanto a lieto fine, realmente accaduta.
Solo una chiosa: colpisce in modo particolare che, quando le donne vengono indirizzate verso la soluzione più sbrigativa, quella dell'aborto, si chieda loro soprattutto di fare presto. Càpita molto spesso. Una vera e propria congiura: amici, personale medico, quando non i genitori.
Per non pensare troppo. Perché la coscienza, insopprimibilmente costitutiva di ogni uomo e di ogni donna, non possa risvegliarsi in tempo e ribellarsi. Perché quel "peso" venga tolto il prima possibile. "Fuori il dente, fuori il dolore", recita il vecchio adagio. Dopotutto si tratta solo di una piccola operazione. Solo che qui non si tratta di un dente, ma di un figlio.



29/10/2012





Vedi anche
29/04/2015 INTERESSE DEI GAY O DEI BAMBINI?

29/10/2011 ABORTO E MARIA

29/06/2013 L'INFERMIERE SCOMODO

29/11/2014 BAMBINI O CAVIE

29/01/2016 ABORTO E CENSURA FACEBOOK


I contenuti di questo sito non hanno carattere di periodicità e non rappresentano 'prodotto editoriale'.


Movimento
per la Vita